Elio Germano, ex studente e amico del Morgagni vince il Festival del Cinema di Berlino. Dieci anni dopo la palma d'oro a Cannes arriva l'Orso d'argento come miglior attore protagonista a Berlino.

Elio, sul palco del Gala della Berlinale, nel ritirare l'orso d'argento come migliore attore della 70/ima edizione del festival, ha dichiarato: «Voglio dedicare questo premio a tutti gli storti, tutti gli sbagliati, tutti gli emarginati, tutti i fuori casta  e ad Antonio Ligabue e alla grande lezione che ci ha dato, che è ancora con noi, che quello che facciamo in vita rimane. Lui diceva sempre 'Un giorno faranno un film su di me', ed eccoci qui!».

A quando il Leone d'oro a Venezia per fare il tris dei festival del Cinema di qualità?